Salta al contenuto

Gli occupanti di un'auto muoiono in un incidente stradale sul Reno

Infiltrazione nella via d'acqua "rampa NATO

I sommozzatori hanno trovato il veicolo nel fiume.
I sommozzatori hanno trovato il veicolo nel fiume.

Gli occupanti di un'auto muoiono in un incidente stradale sul Reno

In una piccola località vicina a Magonza, un testimone ha visto una macchina uscire da un "rampata NATO" e cadere nel Reno. Tragicamente, una operazione di soccorso è stata effettuata, ma era troppo tardi per salvare i occupanti della macchina, che in seguito sono stati identificati come un uomo e una donna.

Appare che questo incidente tragicamente si è verificato nel Renania-Palatinato, a circa 25 chilometri a sud di Magonza. La causa esatta dell'incidente rimane ignota, secondo i rapporti della polizia.

Si dice che la segnalazione sia stata fatta alle autorità intorno alle 17:40 pm, con il testimone che ha affermato di aver visto la macchina cadere nel Reno dalla "rampata NATO" a Guntersblum. Questi rampini sono comunemente utilizzati per veicoli militari anfibi, per la costruzione di ponti temporanei o come parcheggio per persone che si radunano lungo la riva. Un ristorante locale, il gasthof, si trova vicino alla "rampata NATO" a Guntersblum.

I corpi sono stati recuperati dal veicolo sommerso

In base alla testimonianza dell'occhiardo, la polizia ha avviato immediatamente una missione di soccorso coinvolgendo molte forze di emergenza—Vigili del Fuoco, DLRG, diverse stazioni di polizia e polizia dei mari. Circa 50 minuti dopo, intorno alle 18:30 pm, il veicolo sommerso è stato finalmente localizzato dai subacquei.

Secondo queste scoperture, l'uomo e la donna erano deceduti nell'incidente. La dichiarazione ufficiale concluse che i loro corpi erano recuperabili solo post mortem. Ulteriori dettagli sui due defunti e le circostanze che li hanno portati alla morte sono attualmente oggetto di indagini da parte della Polizia Criminale di Magonza.

Leggi anche:

Commenti

Più recente